Come funziona il Magnetomax

 

MAGNETOTERAPIA

UNA TERAPIA D’AVANGUARDIA

ALLA PORTATA DI TUTTI

COMODAMENTE A CASA

A cosa serve MAGNETOMAX

Sempre più diffusa e praticata nelle cliniche e centri specializzati, sfruttando l’uso dei campi elettromagnetici ad alta frequenza e bassa intensità, è utilizzato come rimedio a tutte quelle patologie che portano infiammazioni dolorose.

Versatile

Le sue onde possono penetrare anche attraverso i tessuti, permettendo di praticare la terapia senza problemi sopra eventuali ingessature o fasciature.
È facile intuire che per l‘estrema versatilità d‘uso, il campo d’applicazione di questo apparecchio risulta molto vasto.

Semplice

Dopo aver acceso l‘apparecchio tramite l’interruttore, è sufficiente regolarlo con l’apposita manopola e applicare la piastra di diffusione sulla parte da curare. Proprio questa estrema semplicità rende MAGNETOMAX alla portata di tutti.

Economico

La sua estrema semplicità oltre a renderlo di facile utilizzo, lo rende anche molto economico, paragonabile al costo di noleggio per la durata di un trattamento completo.

 

Esempi di applicazione

 

Malattie Osteo-Articolari: affezioni ed Infiammazioni artroreumatiche, artrosi, cervicali, lombalgie.

Lesioni traumatiche: strappi muscolari, distorsioni, ematomi, tendiniti, ricalcificazione ossea e fratture

Malattie della pelle: acne, eczemi, psoriasi, herpes zooster, ulcere varicose, cicatrizzazione di ferite piaghe ed ustioni.

Sindrome Vascolare: flebiti, edemi, varici, vasculopatie.

   

Foto